Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Ripar(t)iamo

Immagine
Non sono esperto di comunicazione, non sono esperto di informatica. Qualcuno, dopo il discreto successo del mio post su volunia volere(volare) mi ha detto che son bravo solo a criticare, che non conosco l'autocritica. Forse è vero, o forse non ha letto il mio blog fino in fondo e non segue i miei pensieri su twitter. Detto questo, ho le mie opinioni. E riparto con una nuova critica, pur non essendo esperto di comunicazione, di politica o di ecologia. Io credo che Madre Natura (e io con lei) sia molto contenta per i nuovi prodotti ecosostenibili, per i prodotti realizzati con materiali riciclati o facilmente smaltibili. Credo anche che Madre Natura preferisca a tutto questo prodotti progettati per durare una vita (materialmente e stilisticamente), prodotti che si possono riparare facilmente, riutilizzare facilmente. Scusatemi ma non sono convinto che tutto questo eco design sia davvero così ecologico. Stop recycling, start repairing. Mi permetto inoltre di passare di pal

Design, creatività, saggezza: Miti(li)

Immagine
Tappetini nuovi, arbre magique... miti e mitili. Genio e cozza. Profeta e parassita. Nani sulle spalle di giganti, struzzo con la testa nella sabbia, cavallo con la testa nel muro. Amo la metafora. Il design è metafora. l'arte è metafora. La vita è metafora di se stessa. Amo la storia. Odio le date da ricordare. Adoro l'emozione degli eventi. Adoro sbagliare. Sbagliando si impara. Il mito è imperfetto, frutto di errori, di esperienza, di esempio coltivato con saggezza. Il parassita è perfetto, immerso nella sua patina di inconsistenza. Il mito è sostanza in eterno divenire, il parassita è vuoto e immobile, talvolta vuoto a rendere. La saggezza è nella consapevolezza della propria ignoranza e imperfezione. La creatività è ricordarsi delle emozioni e dimenticarsi delle conseguenze. Auriga! io scendo alla prossima... - Immagine: Maurizio Cattelan - Fabio Novembre: dezeen talk part1 - Fabio Novembre: dezeen talk part2 - 883: sei un mito - Cagiva Mito -

Volunia: Volere (volare)

Immagine
Non voglio parlarvi di Volunia, non voglio parlarvi solo di Volunia. Voglio parlarvi di idee. Voglio parlarvi del mio mestiere: il designer. Quella di oggi per me è stata una giornata importante. Oggi mi sono sentito utile. Guardando in streaming la presentazione di Volunia, l'innovativo motore di ricerca made in Italy, in diretta da Padova, la mia città, ho riscoperto il valore del mio mestiere. Non è soltanto una questione di metafore, non è soltanto una questione di gallina o di armadillo. La questione è saper raccontare. Avere un punto di vista diverso sulle cose del mondo è fantastico, è la base di ogni idea. Chi come me si è emozionato guardando il film L'attimo fuggente è consapevole che guardare la classe in piedi da sopra il proprio banco è geniale, ma è fine a se stesso. Per essere davvero condiviso, emozionante, per entrare dentro la nostra anima, la genialità ha bisogno della poesia e dell'emozione, di un carpe diem sospirato dietro alle nostr