Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Salone del Mobile 2017

Immagine
La mia professionalità è legata al mondo del workplace e dell'ufficio, e come accade solitamente negli anni dispari, una delle mie giornate a Milano durante la Design Week è dedicata al Salone del Mobile e in particolare al Salone Ufficio, rinominato Workplace 3.0. Con la stessa cadenza in fiera troviamo anche Euroluce, la sezione dedicata all'illuminazione e all'illuminotecnica. Sempre interessante anche la sezione dedicata ai giovani, il Salonesatellite. Il resto della fiera si sviluppa tradizionalmente come tutti gli anni, con i padiglioni dedicati al design che grazie alle sperimentazioni dei big del settore offrono solitamente particolari spunti di interesse sia nel design di prodotto che negli allestimenti.  Per quanto riguarda il Salone Ufficio, o Workplace 3.0, la cadenza biennale della fiera degli arredi ufficio a Milano, a pochi mesi di distanza da  Orgatec  Colonia, permette di vedere un riassunto di quanto le aziende del settore hanno presentato in terra

La mia Milano Design Week 2017

Immagine
La mia Milano Design Week si è concentrata quest'anno soltanto nel weekend. Il poco tempo a disposizione e l'atmosfera del fine settimana hanno condizionato non poco le mie scorribande in fiera e in città. Ogni anno, con l'arrivo della Design Week, Milano si ritrova una nuova zona della città con spazi dedicati al design. L'offerta di contenuti più o meno legati al design si fa quindi sempre più liquida di anno in anno e cogliere in questa massa abnorme di novità, informazioni e luoghi qualcosa di interessante e realmente imperdibile diventa sempre più difficile. Il fatto che Milano in quella settimana sia un esplosione di creatività e stimoli di ogni tipo, anche se non sempre di qualità e non sempre legati al tema del design, è a mio parere assolutamente positivo, quello che manca è una regia organizzativa comune efficace, che distribuisca nei vari distretti cittadini contenuti fruibili e selezionabili con maggiore facilità. Manca, insomma, una chiave di lettura c