Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

Workplace 3.0

Immagine
Cos'è il Workplace 3.0? La risposta più semplice è negli oggetti e nelle tecnologie che abitano i luoghi di lavoro contemporanei. La risposta più esaustiva e complessa si inoltra nelle dinamiche sociali e nella quotidianità di ognuno di noi. La definizione di Workplace 3.0 non può infatti prescindere dall'essere esplorata insieme ad altre definizioni come quelle di smart working e lavoro agile . Smart working e lavoro agile indagano più in profondità le relazioni tra individui e tra individuo e luogo di lavoro, con Workplace 3.0 si identificano in particolare gli oggetti e le tecnologie che utilizziamo quotidianamente mentre lavoriamo. Tecnologie digitali, portabilità informatica, connessioni wireless, cloud computing e dematerializzazione sono le tecnologie che hanno più di altre condizionato il nostro modo di lavorare e i nostri ambienti di lavoro. A condizionare gli ambienti e gli oggetti che utilizziamo per lavorare intervengono anche altri fattori, in particolare fatt

Vitra Campus

Immagine
Per un designer che come me si occupa di arredi andare al Vitra Campus è una di quelle cose che non puoi non fare almeno una volta nella vita. Vitra è indiscutibilmente l'azienda di riferimento mondiale per l'arredo di design, è nota in particolare per le riedizioni di alcuni pezzi di arredo che fanno parte della storia del design, ma ha saputo negli anni consolidare la sua leadership grazie a nuovi prodotti ben progettati, intelligenti, talvolta anche un po' furbetti, ma comunque ben ideati e ottimamente comunicati. Vitra è per la produzione di oggetti d'arredo un po' come Apple per i prodotti digitali o Ferrari per le automobili, un azienda e un marchio di grande autorevolezza e dal posizionamento ai vertici del mercato. Nonostante Vitra sia un colosso del mercato dell'arredo mondiale, l'azienda ama definirsi "a family business company for eighty years", ovvero una ditta a gestione familiare da 80 anni. Questa immagine aziendale viene raffo

Abstract: The art of design

Immagine
Abstract: the art of design è una nuova serie di documentari distribuiti in esclusiva su Netflix dallo scorso febbraio. La serie indaga in 8 puntate la vita quotidiana di altrettanti professionisti del design. I protagonisti della serie sono selezionati per tipologia professionale differente e generazioni differenti, ma sono contraddistinti da una comune autorevolezza e riconoscibilità nel settore di appartenenza. Netflix è un fornitore di contenuti streaming a pagamento, particolarmente apprezzato per il rilascio di tutte le puntate di una serie nella stessa data. Questa modalità di pubblicazione consente di poter vedere una serie completa tutta d'un fiato, il cosiddetto binge watching . Se non siete abbonati a Netflix potete usufruire di un mese di visione gratuita e guardare tutta la serie Abstract: the art of design senza perdere nessuna delle 8 puntate a disposizione.  La serie è strutturata nello specifico con questi temi e questi professionisti: Christoph Niem

Smart working e lavoro agile

Immagine
Smart working e lavoro agile sono definizioni che identificano le nuove modalità di lavoro possibili in particolare grazie alla diffusione della tecnologia digitale e della capillarità della rete internet. Nel 2007 nasce il primo iPhone, nel 2010 Apple presenta iPad, i laptop diventano ogni giorno più potenti e più simili ai computer desktop per prestazioni, le reti di connessione in fibra ottica si allargano sempre di più, le reti wireless diventano sempre più diffuse e potenti.  Questa rivoluzione tecnologica, insieme ad una rivoluzione culturale che vede cadere sempre più barriere formali nelle organizzazioni aziendali, ha portato ad immaginare nuovi modi di lavorare, in particolare per i professionisti e i lavoratori che possono sfruttare al meglio queste innovazioni. Al giorno d'oggi è effettivamente possibile poter immaginare se stessi al lavoro seduti in riva al mare, a qualunque ora del giorno, senza limiti di tempo o di spazio che definiscano i confini della propria p